Salute

Morto all'ospedale di San Benedetto il paziente ottantenne contagiato da coronavirus forse contratto da parente a sua volta contagiato da dipendente comunale

15 Marzo 2020

Era ricoverato all’ospedale Mazzoni di Ascoli Piceno presso il reparto di medicina da circa 20 giorni per patologie pregresse che si stavano risolvendo. 

la redazione

15 Marzo 2020 21:20

San Benedetto - Nel pomeriggio di oggi è morto il paziente 80enne trovato positivo al coronavirus. Era ricoverato all’ospedale Mazzoni di Ascoli. Era ricoverato presso il reparto di medicina da circa 20 giorni per patologie pregresse che si stavano risolvendo.

Forse il contagio è avvenuto nel corso di una visita di un parente che in precedenza era entrato in contatto con il dipendente comunale risultato positivo dopo la settimana bianca nel nord Italia. L’ottantenne, dopo la positività accertata, era stato trasferito all'ospedale Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto in gravissime condizioni.

Ora la direzione sanitaria dell'Area vasta 5 ha sospeso all'ospedale Mazzoni le visite ai parenti ricoverati.

I dati ufficiali del Gores Marche delle ore 12. manca il decessso del paziente ascolano morto nel pomeriggio.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni