coronavirus

Ceriscioli ha firmato il decreto con il quale sono consentiti gli spostamenti fuori regione con province confinanti

21 Maggio 2020

Gli spostamenti sono consentiti previa comunicazione congiunta tra presidenti di Regione, presidenti delle Province o sindaci dei Comuni tra loro confinanti ai prefetti competenti.

La redazione

21 Maggio 2020 13:02

Ancona - Il presidente della Regione Marche Luca Ceriscioli ha firmato il decreto n. 159 del 20/05/2020, in base al quale sono consentiti gli spostamenti anche al di fuori della Regione Marche, nei limiti della provincia o del comune confinante, da parte di residenti in province o comuni collocati a confine tra Marche e altre regioni.

Gli spostamenti sono consentiti previa comunicazione congiunta tra presidenti di Regione, presidenti delle Province o sindaci dei Comuni tra loro confinanti ai prefetti competenti.

Il decreto è entrato in vigore alle ore 00 del 21 maggio 2020.


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni