Cronaca

Giorgia Latini: 'Il governo, facendo seguito all’impegno preso, deve reperire le risorse adeguate, a favore della Regione Marche, per garantire continuità di reddito ai lavoratori, licenziati, sospesi o con orario ridotto'

12 Ottobre 2020

La redazione

12 Ottobre 2020 18:41

Giorgia Latini
Roma - “L’approvazione del mio ordine del giorno per il sostegno dei lavoratori delle aziende delle aziende localizzate nell’area di crisi complessa della Val Vibrata-Valle del Tronto-Piceno è sicuramente un buon passo avanti. Ora il governo, facendo seguito all’impegno preso, deve reperire le risorse adeguate, a favore della Regione Marche, per garantire continuità di reddito ai lavoratori, licenziati, sospesi o con orario ridotto. Le imprese del territorio, riconosciuto tra le aree di crisi industriale complessa a livello nazionale nel 2019, a oggi risultano escluse dallo stanziamento di risorse per il 2020.

Se davvero l’obiettivo del Dl Agosto è il sostegno all’economia, alle imprese e ai lavoratori colpiti duramente dalla crisi e dall’emergenza Covid, ci aspettiamo che il governo reperisca risorse adeguate e nessun lavoratore sia lasciato indietro in un territorio che merita rispetto e sostegno concreto”. Lo dichiara la deputata marchigiana della Lega Giorgia Latini, prima firmataria dell’odg, approvato all’unanimità, con riformulazione, al Dl Agosto, in discussione alla Camera.

Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni