coronavirus

Coronavirus, l'Area Vasta 5 ha attivato altri 28 posti letto: 15 di ricovero ordinario reparto Covid 2 e 13 in semintensiva presso la Murg del Madonna del Soccorso

17 Novembre 2020

La redazione

17 Novembre 2020 17:24

Ascoli - La Direzione di Area Vasta 5, in relazione alla gravissima emergenza COVID, nell’ambito delle azioni da porre in essere al fine di incrementare i posti letto COVID ha attivato, dal 16 novembre, ulteriori 28 posti letto.

  • N. 15 posti letto di ricovero ordinario – REPARTO COVID 2, presso il 4° piano dello S.O. Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto

  • N. 13 posti letto di semintensiva COVID presso l’UOC MURG, al piano -1 dello S.O. Madonna del Soccorso di San Benedetto del Tronto

Tale azione si è resa necessaria vista la crescente necessità di posti letto, nonostante quelli già attivati nelle settimane precedenti in OBI/MURG di Ascoli Piceno e San Benedetto del Tronto, in UOC Anestesia e Rianimazione di San Benedetto del Tronto e in UOC Pneumologia di Ascoli Piceno, in UOC ordinaria COVID di San Benedetto del Tronto e considerando altresì la mancata disponibilità per i trasferimenti in altri ospedali.

Si riepiloga, pertanto, che nello S.O. di SBT sono presenti pazienti ricoverati COVID POSITIVI presso le seguenti UU.OO:

  • UO ANESTESIA E RIANIMAZIONE  PIANO -2 (RIA 1 e RIA2)

  • UOC MURG SEMINTENSIVA PIANO -1

  • UOC COVID 1 PIANO +1  (EX UOC GERIATRIA/LUNGODEGENZA)

  • UOC COVID 2 PIANO +4  (EX MEDICINA GENERALE)

  • Nei locali di PRONTO SOCORSO  già individuati a PIANO -2 permane l’OBI PRECOVID

Per quanto riguarda lo S.O. Mazzoni di Ascoli Piceno, la Direzione informa che si sta lavorando per trasformare, entro fine novembre, i posti letto del reparto di Day Surgery, al 3° piano, in 13 posti letto a disposizione dell’UOC MURG per pazienti COVID.

Inoltre, entro il 15 dicembre, sarà disponibile al Pronto Soccorso dello S.O. Mazzoni altra stanza adibita a “Osservazione Transitoria” e sempre al P.S. inizieranno a breve i lavori per meglio definire i percorsi già esistenti dei pazienti COVID e non.

Si sottolinea l’impegno della Direzione e di tutti i collaboratori nell’affrontare l’emergenza con la giusta attenzione, affinché tutti possano ricevere la necessaria assistenza garantendo la massima sicurezza degli operatori sanitari e dei pazienti. 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni