Eventi

Gli auguri di Natale con il balletto di medici e infermieri della Clinica 'Villa Adria' di Santo Stefano Riabilitazione

22 Dicembre 2020

Gaetano Amici

22 Dicembre 2020 17:19

Gli auguri di Santo Stefano Riabilitazione da Villa Adria di Ancona con un balletto che ha coinvolto tutti gli operatori dell'ospedale, medici, fisioterapisti: Energia, voglia di vivere, coraggio, speranza. 

La scena finale sul terrazzo, vista mare e occhio proiettato verso l'orizzonte, è l'augurio più bello per un 2021 di libertà.


Nata nel 1949 come casa di cura polispecialistica, Villa Adria si è specializzata negli anni fino a diventare un importante punto di riferimento delle Marche nel settore della riabilitazione neurologica anche di gravi cerebrolesioni e mielolesioni.

Dal 2004, è il Centro coordinatore del servizio per la presa in carico e il trattamento riabilitativo multidisciplinare della Sclerosi Multipla organizzato in rete con i centri ambulatoriali del Santo Stefano, al fine di assicurare qualità e continuità dell’assistenza su tutto il territorio marchigiano.



Aree di Intervento

Villa Adria è specializzata nella riabilitazione di pazienti affetti da patologie cerebrali, che abbiano comportato un periodo di coma, ictus cerebrale, mielolesioni, patologie dell'apparato muscolare e scheletrico di origine traumatica o cronico-degenerative anche in condizioni di grave e complessa co-morbilità e dopo interventi di protesi articolare, patologie neuro-degenerative (sclerosi multipla, SLA, Parkinson), patologie reumatologiche.

Presso la struttura sono attivate anche prese in carico dedicate all'assistenza a pazienti in stato vegetativo persistente.

Assistenza stati vegetativi persistenti e gravissime disabilità

Diagnostica

Riabilitazione gravi cerebrolesioni

Riabilitazione mielolesioni

Riabilitazione neurologica

Riabilitazione ortopedica

Riabilitazione urologica e del pavimento pelvico



Modalità di Intervento

Presso la Clinica la riabilitazione si svolge in contesti con diversa organizzazione delle attività in funzione dell’intensità richiesta dall’intervento riabilitativo o assistenziale e sono realizzati percorsi di:

Riabilitazione ospedaliera intensiva neurologica e ortopedica per la presa in carico di pazienti con problematiche complesse e/o nella prima fase dell’intervento riabilitativo successiva all’evento acuto.

Riabilitazione intensiva extra-ospedaliera per la presa in carico di pazienti nelle fasi più avanzate del percorso riabilitativo o per l’attivazione di programmi mirati al mantenimento delle abilità residue.

Riabilitazione ospedaliera di alta specialità per gravi cerebrolesioni acquisite e mielolesioni. Il reparto è in grado di accogliere pazienti in stato vegetativo e/o di minima coscienza con necessità di assistenza e riabilitazione intensiva.

Assistenza stati vegetativi persistenti.

Servizi di riabilitazione ambulatoriale e a ciclo diurno rivolti prevalentemente alla presa in carico multidisciplinare complessa di soggetti con gravi patologie invalidanti, ma anche, in misura minore, al trattamento fisio-chinesi-terapico di problematiche fisiche minori.



Programmi e Attività Specialistiche

Il progetto riabilitativo personalizzato è composto da programmi di intervento che coprono le diverse aree della disabilità.

Per ogni programma di intervento sono realizzate una serie di prestazioni riabilitative e valutazioni specifiche per misurare l'entità dei risultati ottenuti.


I programmi di intervento presso il centro sono relativi alle seguenti aree:


Coinvolgimento dei familiari. L’importanza del caregiver

Gestione del dolore. Un beneficio concreto per la qualità della vita

Percorsi ludico-creativi. Attività riabilitative più complesse in contesti coinvolgenti

Percorsi per la diagnosi e il trattamento della spasticità. Valutazione del cammino, tossina botulinica, pompa al baclofen, ortesi e chirurgia funzionale

Percorsi riabilitativi tecnologicamente assistiti. Dall’esoscheletro alla realtà virtuale

Prescrizione, fornitura e istruzione per uso degli ausilii. La ricerca personalizzata delle soluzioni migliori

Raggiungimento e mantenimento della stabilità internistica. Per iniziare la riabilitazione prima possibile

Recupero delle abilità di vita quotidiana. Lavarsi, vestirsi, mangiare in autonomia

Reinserimento sociale e lavorativo. Percorsi per un ritorno ad una partecipazione sociale attiva

Rieducazione dei disturbi della competenza comunicativa. Recupero del linguaggio e della capacità di comprendere, interagire, leggere e scrivere

Rieducazione dei disturbi di deglutizione. Valutazione e trattamento della disfagia

Rieducazione delle menomazioni respiratorie. Dallo svezzamento del ventilatore, alla gestione delle broncopatie croniche

Rieducazione delle menomazioni senso-motorie. Recupero della capacità motoria e della capacità di comprendere l’ambiente circostante

Rieducazione delle menomazioni vescico-sfinteriche. Gestione dell’incontinenza e rieducazione intestinale

Ritorno alla guida. In autonomia e sicurezza

Supporto psicologico al paziente. Parte integrante del percorso riabilitativo



Tecnologie

A Villa Adria sono disponibili tecnologie avanzate a supporto della riabilitazione, quali:

AMADEO. Per la riabilitazione della mano

EKSO. Esoscheletro bionico che consente alle persone con deficit motori agli arti inferiori di deambulare

REALTÀ VIRTUALE. Per la riabilitazione motoria e cognitiva

VITAL STIM. Per trattare la disfagia, la scialorrea e la paralisi centrale o periferica del nervo facciale

WALKER VIEW. Il tapis roulant avanzato per la valutazione della posizione del paziente durante l'ambulazione



L'Equipe Multidisciplinare

Coerentemente con la complessità dell'intervento riabilitativo offerto, il team che opera in struttura è multi-professionale ed è composto da:


Il Medico di riabilitazione

Il Neuropsicologo e lo Psicologo

Il Fisioterapista

Il Logopedista

L’Infermiere



La struttura

La struttura è dotata di 80 posti letto, di un day hospital e di un centro ambulatoriale.

Sono presenti unità specializzate nella riabilitazione intensiva e un'unità dedicata all’assistenza di pazienti con gravissima disabilità, prevalentemente pazienti in Stato Vegetativo Persistente e in stato di minima coscienza.



Direttore Sanitario: dott. Antonello Morgantini


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni