Cronaca

Arrestato il presunto omicida del salernitano Franco Lettieri, ucciso a coltellate nella notte in via dei Soderini ad Ascoli Piceno

16 Gennaio 2021

Si tratta di un muratore romeno residente in città. Il suo nome sarebbe stato fatto agli inquirenti dalla stessa vittima prima di morire.

La redazione

16 Gennaio 2021 10:16

Franco Lettieri

Ascoli - Un muratore romeno di 57 anni, residente in città, è stato arrestato nella notte dai Carabinieri per l'omicidio volontario di Franco Lettieri. 


Il presunto omicida è stato trovato ieri sera dai carabinieri del Comando provinciale di Ascoli Piceno subito dopo l'omicidio di Lettieri, il 56enne di Salerno, ex pentito salernitano che accusò i boss Panella e Ubbidiente,  ucciso a colpi di coltello intorno alle 22 in via dei Soderini, nel centro storico di Ascoli. 


Il muratore romeno ora si trova in carcere.


Nel corso dell'interogatorio notturno condotto dal procuratore Umberto Monti e dai carabinieri, l'arrestato non ha confessato l'omicidio. Sarebbero però forti gli elementi d'accusa in mano degli investigatori, frutto di indagini tempestive che sono partite dal nome che la stessa vittima avrebbe fatto prima di morire.
I sopralluoghi e riscontri effettuati nell'immediatezza dell'omicidio per accoltellamento hanno consentito di mettere insieme elementi ritenuti decisivi per l'arresto del 57enne.


Un uomo di 56 anni è stato ucciso nella tarda serata ad Ascoli Piceno. Stando alle prime informazioni si tratta di un salernitano, già noto alle forze di polizia, da tempo residente in città.

Franco Lettieri era stato trovato a terra sanguinante in via dei Soderini. Diversi i colpi di coltello che hanno causato la sua morte nonostante i tentativi del personale del 118.



Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni