Cronaca

L’ASUR - Area Vasta 5 introduce la nuova figura del Data Manager in oncologia per implementare e coordinare la ricerca clinica

02 Febbraio 2021

la redazione

02 Febbraio 2021 23:32

Ascoli - Prende il via, grazie alla collaborazione tra l’Area Vasta 5 e la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, il progetto che prevede l'inserimento nell’Oncologia dell’Av5, della figura del "Coordinatore di Ricerca Clinica (CRC)" o "Data Manager".


Il coordinatore di ricerca clinica gestisce e coordina le fasi degli studi clinici, svolgendo attività di supporto, facilitazione e organizzazione nel coordinamento delle Sperimentazioni Cliniche. I compiti sono molteplici e prevedono il controllo degli aspetti economici delle Sperimentazioni, la gestione delle procedure autorizzative necessarie, il coordinamento di tutte le figure coinvolte, la verifica della corretta gestione degli studi e la raccolta, ed il mantenimento dei dati.


In uno scenario che sta diventando sempre più competitivo, grazie soprattutto all'adozione del nuovo Regolamento Europeo sulle Sperimentazioni Cliniche (EU n. 536/2014), i Centri dovranno necessariamente dotarsi di figure professionali formate e competenti, che aiutino i medici a rilanciare la Ricerca. L’attività del data manager è funzionale a questo obiettivo.


L’inserimento nella U.O.C. di Oncologia di tale figura, in grado di interfacciarsi con i promotori degli studi, i medici del reparto, il Comitato Etico e le aziende farmaceutiche, assicura un valido supporto al medico, "gravato" dall'attività clinica quotidiana, nella gestione delle lunghe e complesse procedure di tipo amministrativo connesse alla Ricerca e alla sperimentazione, con tutti i vantaggi che ne derivano per il paziente, in primis l'accesso a farmaci innovativi.


La Fondazione Carisap si conferma al fianco dell’Asur Area Vasta 5 per migliorare la qualità della vita dei pazienti oncologici. È infatti già attivo, su tutto il territorio provinciale, il progetto di Assistenza domiciliare ai malati oncologici e terminali, che nasce dalla coprogettazione tra Fondazione, enti del Terzo settore specializzati e Asur e che ha l’obiettivo di garantire una risposta integrata ai bisogni dei pazienti oncologici e terminali tramite interventi a domicilio su tutto il territorio di competenza della Fondazione, introducendo elementi di innovazione e omogeneizzazione dei servizi


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni