Ambiente

Biodigestore Valdaso, Casini e Cesetti portano il caso in Consiglio regionale

12 Febbraio 2021

Casini e Cesetti: “Speriamo che gli assessori Castelli e Latini insieme ai partiti della maggioranza, vogliano dare il supporto politico alla proposta che abbiamo portato in consiglio regionale affinché vengano ritirati i pareri'. 

la redazione

12 Febbraio 2021 11:01

Fabrizio Cesetti e Anna Casini

Ancona - Stop agli atti autorizzativi emanati dalla Regione Marche per realizzare un biodigestore sulla Valdaso. È la richiesta dei consiglieri PD Anna Casini e Fabrizio Cesetti che hanno presentato una mozione in consiglio regionale presentata il 9 febbraio 2021.

Un atto politico importante” affermano i consiglieri del Partito Democratico “con cui si chiede alla Regione Marche di adottare tutti i provvedimenti per una rivalutazione e, se fosse necessario, una revoca degli atti con cui sono stati espressi i pareri obbligatori e propedeutici al rilascio del Provvedimento Autorizzatorio dell’impianto

Continuano i Dem: “In tanti tra amministratori, associazioni e cittadini stanno manifestando le loro preoccupazioni sulla possibile realizzazione di un biodigestore sulla Valdaso. Si tratta quindi di un’operazione che non capiamo ne condividiamo e che oltretutto rappresenterebbe un problema per un territorio che durante il nostro mandato abbiamo valorizzato anche grazie all’innovazione portata dagli accordi agroambientali d’area.”


Concludono Casini e Cesetti: “Speriamo che gli assessori Castelli e Latini insieme ai partiti della maggioranza, vogliano dare il supporto politico alla proposta che abbiamo portato in consiglio regionale affinché vengano ritirati i pareri. Confidiamo sul fatto che proprio dall’assessore al bilancio è emersa una preoccupazione sul tema. La Valdaso è di tutti e un’approvazione bipartisan del nostro atto, sarebbe un bel risultato per il territorio e per i cittadini


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni