Notizie In Breve

Quando l’arte è un ospite tiranno

13 Luglio 2007

Gli artisti in mostra sono otto, quattro uomini e quattro donne

13 Luglio 2007 12:02

È il titolo della mostra collettiva che sabato 14 luglio alle 18 si inaugura a palazzo Castracane, una nuova tappa della rassegna “Segnali d’arte 2007” dello Spac, il Sistema provinciale di arte contemporanea creato dalla Provincia (assessorato alle attività culturali) per coordinare l’attività di musei e spazi espositivi del territorio.
Protagonisti dell’itinerario Regine Lueg, Kerstin Kollbach, Gesine Arps, Sabrina Feroci, Florindo Rilli, Bruno Marcucci, Gian Luca Proietti e Sandro Sabbatini.
La mostra nasce dal concetto di Ospite tiranno, vale a dire l’artista-ospite che “occupa” per la durata della mostra una stanza “propria” del palazzo con la sua istallazione “site specific”, cioè partendo e tenendo conto del luogo trovato con una realtà forte e molto limitata (tirannica) da parametri non modificabili, comunque arrivando alla sua interpretazione associativa. Ogni artista interagirà con l’ambiente esprimendosi nel linguaggio artistico che gli è proprio: pittura, fotografia, scultura e video. Ogni sala così conterrà un mondo autonomo nato dal dialogo dell’artista con la particolare atmosfera estetica delle diverse stanze.
Gli artisti in mostra sono otto, quattro uomini e quattro donne, alcuni già noti e affermati, altri più giovani, tre artiste sono cittadine tedesche residenti da anni in Italia, altri sono artisti che vivono e lavorano a Cagli. Tutto questo crea un gruppo molto stimolante in cui l’aspetto di promozione dei giovani e delle professionalità locali viene particolarmente esaltato.
Sarà possibile visitare l’allestimento fino al 26 agosto. Orari: tutti i giorni dalle 16,30 alle 19,30, domenica dalle 10,30 alle 12,30 e dalle 16,30 alle 19,30. Per informazioni 0721 780731.

 


Sostieni Picusonline.it Effettua una donazione con PayPal

Picus On Line utilizza cookies per memorizzare informazioni sul tuo computer. Alcuni sono fondamentali per il funzionamento del nostro sito, altri ci aiutano a migliorare l'esperienza degli utenti. Utilizzando questo sito, acconsenti al posizionamento di questi cookies. Informazioni