Costituita l’Associazione Temporanea di Scopo per la realizzazione del progetto sociale 'formedellAbitare#inAscoli'

Costituita l’Associazione Temporanea di Scopo per la realizzazione del progetto sociale 'formedellAbitare#inAscoli'

La Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno è capofila di una rete di soggetti non profit che dovranno elaborare i modelli di gestione sociale degli immobili oggetto di rigenerazione da parte del comune di Ascoli Piceno, grazie ai fondi del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

Ascoli Piceno, 07 maggio 2024 – Si è costituita oggi, presso la Bottega del Terzo settore di Ascoli Piceno, di fronte al notaio Cesare Bovara, l’Associazione Temporanea di Scopo che dovrà attuare gli interventi immateriali previsti dal Programma Innovativo Nazionale per la Qualità dell’Abitare (PINQuA).
Il contributo dell’Associazione Temporanea di Scopo consiste nella produzione di documenti programmatici contenenti modelli di gestione sociale e finanziaria (Social Business Model) necessari allo sviluppo e alla gestione di servizi utili alla comunità, da attivare negli immobili comunali oggetto di rigenerazione.

I Social Business Model, unitamente all’analisi funzionale delle piattaforme digitali necessarie allo sviluppo e al coordinamento delle attività previste, saranno oggetto di apposita convenzione con il Comune di Ascoli Piceno e dovranno essere definiti e consegnati al Comune entro il 30 settembre 2025, dopodiché l’Associazione Temporanea di Scopo si scioglierà automaticamente.

Con successiva procedura il Comune potrà formalizzare l’affidamento concessorio degli asset immobiliari. Sulla base dei risultati conseguiti e del rapporto negoziale attivato con l’Amministrazione comunale, i singoli partner dell’Associazione Temporanea di Scopo (ad esclusione della Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno) potranno o meno confermare la propria disponibilità ad assumere il rischio di impresa connesso alla gestione degli spazi.
Atteso che il Comune di Ascoli Piceno è beneficiario di un finanziamento di oltre 90 milioni di euro a valere sul Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, l’elaborazione dei modelli di gestione sociale, finanziaria e tecnologica degli immobili e delle attività e dei servizi in essi previsti a beneficio della comunità, ha un valore complessivo di € 4.952.900, di cui € 500.000 sono messi a disposizione dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno come cofinanziamento privato.
L’Associazione Temporanea di Scopo, con capofila la Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno, include i seguenti partner non profit: Ashoka Italia, Assistenza 2000, Associazione Bottega del Terzo Settore, Centimetro Zero, Centro Servizi per il Volontariato della Marche, Download Albergo Etico, Human Foundation, Marche Servizi, Meding Care, Università degli Studi di Camerino.