Olena Panasiuk in mostra a Montefiore dell’Aso dall’1 all’8 giugno 2024 presso il Polo museale di San Francesco

Olena Panasiuk in mostra a Montefiore dell’Aso dall’1 all’8 giugno 2024 presso il Polo museale di San Francesco

Una mostra particolare con 15 opere dell’artista ucraina Olena Panasiuk di Odessa, Direttrice museale rifugiata in Italia in seguito agli eventi che stanno sconvolgendo l’Ucraina, i suoi abitanti e la geopolitica mondiale.
Artista di grande spessore tecnico e lirico, Olena Panasiuk ha salutato gli ospiti intervenuti a Montefiore dell’Aso il 1 giugno presso il Chiostro del Polo Museale di San Francesco alle ore 16.30, aprendo una personale di grande raffinatezza ed intimità, in occasione dell’evento Infiorata di Montefiore. In un discorso inaugurale, condiviso con l’Assessore alla Cultura Ilaria Cruciani, con la Panasiuk si è ribadita la necessità di trovare una via di condivisione e di pace attraverso il linguaggio dell’Arte, dove la messa a disposizione di luoghi culturali al fine di manifestare la vicinanza ad un’artista, significa, sostiene Cruciani, riconoscere in essa l’eco di un popolo, di una intera storia e cultura e portare il pubblico ad una maggiore consapevolezza e conoscenza dei fatti, raccontati dalle persone e le loro memorie. Alla presenza del Sindaco, della Diocesi nella persona del parroco e del coordinatore dell’Infiorata, insieme ad un gruppo di critici d’arte, al Chiostro si è percepito l’interesse alle tematiche internazionali, essendo Montefiore un luogo per sua natura fortemente accogliente e ricettivo nel confronto con le altre civiltà e culture. La mostra sarà visitabile fino al 8 giugno tutti i giorni eccetto il lunedì dalle 17.00 alle ore 20.00. Per maggiori informazioni 3474419872.